Pagine internet che si aprono da sole

Pagine internet che si aprono da sole? State navigando e improvvisamente si apre una nuova scheda sul vostro browser? Addirittura più schede?

E’ un problema molto diffuso e con cause svariate ma in questo periodo sono spesso riconducibili a servizi di Windows falsi e pertanto hanno la soluzione che vi propongo.

Questo virus sfrutta il nome di in file Windows indispensabile per passare inosservato. Il file però è posizionato in un percorso insolito e per questo riconoscibile. Il file incriminato LSM.exe appartenente all’omonimo servizio. Come distinguere il servizio LSM di Windows da quello falso? Procedete come segue.

Aprite services.msc.

  • Windows XP: START, ESEGUI, digitate services.msc, poi premete Invio.
  • Windows Vista o Windows 7: START, Tutti i Programmi, Accessori, ESEGUI, digitate services.msc, poi premete Invio.

Cercate il file “LSM”. Una volta individuato cliccate con il tasto destro su di esso successivamente su “Apri percorso file”. Se quando si apre la cartella vi trovate nella cartella “Programmi” o in un’altra qualsiasi cartella che non è “System32”, allora avete appena individuato il vostro problema.

Cura il tuo pc

Rimuovere LSM.exe e AUS.exe

La cartella appena individuata che contiene il falso LSM.exe potrebbe contenere anche un secondo file pericoloso: AUS.exe.

Non eliminate LSM se vi trovate in C:WindowsSystem32. Eliminereste il file originale di Windows e non quello pericoloso. Se vi trovate in un’altra posizione, agite come segue.

  1. Eliminate la cartella. Se non è possibile, rinominatela! Datele un nome facilmente individuabile come “0123” e memorizzate il percorso in cui si trova.
  2. Ora potete riavviare il vostro computer
  3. Tornate al percorso in cui si trova la cartella “0123” ed eliminatela. Se non è ancora possibile eliminarla, riavviate il sistema, premete F8 prima che carichi Windows e avviate la Modalità Provvisoria Senza Connessione di Rete. Qui eliminatela!

Programma Power Offer

Agisce come un comune software che installate sul vostro PC…infatti lo installate voi inconsapevolmente. Questi sono i passaggi per la rimozione.

  1. Cercate “Power Offer” in “Pannello di Controllo” e disinstallatelo.
  2. Aprite il Prompt dei Comandi come segue:
    1. Windows XP: START, ESEGUI, scrivete “cmd”, poi premete Invio.
    2. Windows Vista o Windows 7: START, Tutti i Programmi, Accessori, ESEGUI, scrivete “cmd”, poi premete Invio.
  3. Si apre una finestrella in MS-DOS style.
  4. Scrivete quanto segue come segue:
    1. “sc stop SoftwareUpd” e premete Invio,
    2. “sc delete SoftwareUpd” e premete Invio,
    3. “sc stop ServUpdater” e premete Invio,
    4. “sc delete ServUpdater” e premete Invio,
    5. “sc stop PowerOffer Service” e premete Invio,
    6. “sc delete PowerOffer Service” e premete Invio
  5. Chiudete la finestra di MS-DOS.

Finito!

16 comments

  • Giovanna

    Ho trovato la cartella dove si trova lsm.exe e si chiama “it-IT” non me la la rinominare, cosa devo fare? STO IMPAZZENDO :O

  • Andrea

    ancora non riesco a crederci,da gennaio scorso con questo problema che grazie a te ho risolto.ti ringrazio tanto per l’aiuto che ci dai.ciao ciao

  • miky

    io ho windows 8 ma non è quello il problema, ho cercato il cosiddetto LSM ma nei programmi che ci sono nel percorso che mi hai illustrato non è presente

    • Ciao Miky! Il fenomeno delle schede del browser che si aprono da sole, senza il tuo consenso, ha diverse cause. Quella che io ho riportato è una delle tante e una di quelle che più di tutte ha mietuto vittime. Nel tuo caso si deve cercare un’altro programma che si è inserito sul tuo pc e che ti sta disturbando.
      Primo passo. Eeffettua una scansione con il tuo antivirus.
      Secondo passo. Vai su http://www.eset.com/us/online-scanner/ e clicca su Run ESET Online Scanner. Si apre una finestrella: qui clicca su ESET Smart Installer. Ti scarica un file. Avvialo, segui i passaggi proposti e avvia la scansione (è tutto gratis).
      Quando hai terminato, se hai ancora problemi, scrivimi!

  • DANILO

    Ciao , ho anch’io il problema che candy box mi apre continuamente pagine indesiderate , ho gia verificato che non esiste la cartella candy ,ho eliminato le impostazioni locali dei browser google e quelle personali di explorer , ho visto che però il file LSM.exe ed AUS.EXE sono nella cartella c:programmilsm il guaio però è che nella cartella system32 non c’è nè LSM ne AUS. Posso eliminare quelli che ho trovato in c:programmilsm ? ho un sistema operativo WXP 32 bit. Grazie se potrete aiutarmi.

  • Francesca

    Ciao! Io ho win xp e da un po’ di tempo anche a me si aprono pagine da sole! All’inizio credevo fosse iminent, che dopo tanta fatica sonk riuscita a togliere.. Ma ancora ho questo problema e per chiudere tutte le schede, o anche una sola, ci mette un’eternità! Ho fatto come hai detto tu ma LSM non c’è, e neppure power offer! Mi sapresti aiutare che mi sta facendo diventare matta questo computer?

    • Ciao Francesca! Questo fenomeno può avere diverse cause. Ti chiedo subito una cosa. L’homepage del tuo browser è cambiata?
      Primo passo. Fai una scansione con questo Antivirus. Vai su http://www.eset.com/us/online-scanner/ e clicca su Run ESET Online Scanner.
      Si apre una finestrella: qui clicca su ESET Smart Installer.
      Ti scarica un file. Avvialo, segui i passaggi proposti e avvia la scansione (è tutto gratis).
      Quando hai terminato, se hai ancora problemi, scrivimi!

    • Danilo

      Dopo un po di indagini confrontando le cartelle di Windows xp del mio pc con altri ho avuto la conferma che la cartella Lsm non ci deve essere ne nella cartella system 32 ne in c: programmi , se non l’ hai trovata e buon segno ma accertati solo che anche le cartelle di sistema siano visibili , cioè seleziona il disco c da risorse del computer poi seleziona nei menu in alto strumenti poi “opzioni” e quindi “visualizzazione poi scegli visualizza cartelle e file nascosti” poi prova a cercare di nuovo Lsm .se non c’è allora hai un problema diverso dal mio. Puoi provare a scaricare adwcleaner e poi fallo girare , vedi se ti trova qualche virus .Altro non saprei anch’io non sono un esperto , auguri

  • loriana

    Ciao, ho un problema e spero che mi potrai aiutare.

    Ho seguito il tuo ultimo passaggio in quanto avevo pagine di pubblicità che si aprivano da sole in continuazione:

    Programma Power Offer

    Agisce come un comune software che installate sul vostro PC…infatti lo installate voi inconsapevolmente. Questi sono i passaggi per la rimozione.

    Cercate “Power Offer” in “Pannello di Controllo” e disinstallatelo.
    Aprite il Prompt dei Comandi come segue:
    Windows XP: START, ESEGUI, scrivete “cmd”, poi premete Invio.
    Windows Vista o Windows 7: START, Tutti i Programmi, Accessori, ESEGUI, scrivete “cmd”, poi premete Invio.
    Si apre una finestrella in MS-DOS style.
    Scrivete quanto segue come segue:
    “sc stop SoftwareUpd” e premete Invio,
    “sc delete SoftwareUpd” e premete Invio,
    “sc stop ServUpdater” e premete Invio,
    “sc delete ServUpdater” e premete Invio,
    “sc stop PowerOffer Service” e premete Invio,
    “sc delete PowerOffer Service” e premete Invio
    Chiudete la finestra di MS-DOS.

    E HA FUNZIONATO.

    Il problema è che adesso non mi apre piu la pagina timinternet.it che si apriva anchessa da sola e che mi permetteva di visualizzare il saldo gb della mia chiavetta connessione.

    Anche aprendo la pagina manualmente NON RIESCO PIU A VISUALIZZARE LA BARRA VERDE CHE MI DA IL SALDO.

    Come posso fare per riabilitarla?

    Si può tornare indietro?!?

    Mi aiuti perfavore?

    Grazie

  • Daniele

    Ciao Mauro…..ho seguito tutta la tua procedura….trovando 10 file infettati…..ma poi mi dice di comprare l’antivirus eset….è normale? Grazie

    • Ciao Daniele! Scusami per il ritardo ma a causa di un errore nelle notifiche sul mio blog molti commenti non mi sono stati segnalati. Per questo errore di configurazione non ho risposto a molti e sto cercando di recuperare. E’ normale che ti chieda di acquistare il servizio ma è facoltativo accettare. Eset fornisce una scansione gratuita e al termine promuove il suo antivirus. Ci sta…del resto non ci fa pagare per un servizio molto utile ed efficacie 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *